Trattamenti Medicina estetica senza bisturi per la Ricrescita Capelli-Rimedi calvizia,stempiatura-SIMED-Roma

Trattamenti Medicina estetica senza bisturi-Ricrescita Capelli-Rimedi calvizia,stepiatura-Roma

Trattamenti Medicina estetica senza bisturi-Ricrescita Capelli-Rimedi calvizia,stempiatura-Roma

Medicina Estetica Roma – SIMED.
Trattamenti ricrescita capelli- Uomo – Donna – Rimedi, cura e prevenzione calvizia, stempiatura, diradamento. Il Tricology Hair System è una metodica medica terapeutica in grado di contrastare la caduta patologica dei capelli, di trattare e risolvere dall’interno le patologie del cuoio capelluto e di stimolare i follicoli ed i bulbi piliferi ancora in vita e far ricrescere di conseguenza i capelli. La condizio sine qua non affinchè il trattamento abbia un totale successo è: non abbattersi e non perdere tempo prezioso rimpiangendo i capelli perduti in quanto solo se i bulbi piliferi, anche se “malandati”, sono ancora vivi, è possibile far ricrescere i capelli. La tecnica è estremamente semplice e va ben oltre il PRP eliminandone l’invasività del prelievo del sangue, caratteristica appunto del PRP, che nel Tricology Hair System non è assolutamente necessario. Il trattamento si effettua presso lo studio medico in circa 15/20 minuti senza alcuna conseguenza o fastidio permettendo di non interrompere nell’immediato post-trattamento le attività sociali. Il Tricology Hair System consiste, dopo aver fatto un’accurata visita medica preliminare, nell’andare ad iniettare e veicolare direttamente nel cuoio capelluto le sostanze ed i principi attivi necessari al follicolo ed al bulbo pilifero per riprendersi e per rigenerare un capello sano. Il fastidio è pressocché nullo, grazie alla tecnologia innovativa dei multiniettori elettromeccanici che permettono di veicolare ed iniettare direttamente nel derma del cuoio capelluto i principi attivi necessari alla ricrescita del capello.

Lifting viso e collo con, Fili di sospensione riassorbibili – SIMED – Roma – Medicina Estetica

Lifting viso e collo-Fili di sospensione riassorbibili-Roma-Medicina Estetica

Lifting viso e collo con Fili di sospensione riassorbibili-Roma-Medicina Estetica

Lifting viso e collo, non invasivo, non chirurgico e senza bisturi con fili di sospensione. Nell’ avanzare dell’ età incombono le rughe, cedimenti cutanei, di viso e collo e quindi del nostro volto. Soft Lifting – Mini Lifting – Fili di sospensione riassorbibili.
Per soft lifting-mini lifting, senza bisturi e non invasivo, si intende una tecnica esattamente a metà tra la medicina estetica e la chirurgia estetica. La finalità e il ringiovanimento del viso, della trazione dei tessuti, senza intervento chirurgico e quindi senza bisturi. Previa anestesia locale, si procede all’ inserimento di un minuscolo ago guida attraverso il quale si procede a rilasciare e ad ancorare nel tessuto sottocutaneo, fili di sospensione, necessari alla trazione del tessuto delle aree da trattare. Dopo il soft lifting-mini lifting, con fili di sospensione, saranno applicati dei cerotti sul viso e sul collo che hanno la funzione di mantenere stabile la trazione dei fili di sospensione, inseriti e di fungere da medicazione. Lifting Viso tramite fili di sospensione riassorbibili, sicuro e senza effetti collaterali.

Depilazione definitiva, con luce pulsata per uomo e donna, viso corpo – Eliminare i peli superflui – SIMED – Roma

depilazione definitiva con luce pulsata

Depilazione definitiva,luce pulsata-uomo,donna per viso e corpo-Eliminare i peli superflui-Roma

Depilazione definitiva con “luce pulsata”, uomo e donna, viso, corpo:petto,schiena,gambe,inguine,addome­,braccia,mani-Roma-SIMED.
Offerte Depilazione definitiva, luce pulsata, laser – Roma http://youtu.be/SqXay5DmvKM
Per il gentil sesso, ma non solo, è sempre più forte il desiderio di sbarazzarsi ed eliminare definitivamente i peli superflui. Depilazione progressivamente definitiva con tecnologia Palomar starlux 500 lux r. epilazione progressivamente definitiva a Roma-SIMED. Oggi e possibile eliminare in maniera progressivamente definitiva oltre il 90% dei pelli su tutto il corpo ed il viso, petto, gambe, braccia, mani, attraverso una tecnologia ultraveloce che riduce di ben 5 volte il tempo rispetto ad una seduta standard, in modo rapido e indolore. La novità e un macchinario a luce pulsata fredda-Palomar Starlux 500-Che emette raggi di luce ad altissima potenza e frequenza con l’ obiettivo di sconfiggere la melanina presente in ogni bulbo pilifero. Indicato sia per le donne che per gli uomini. Il lieve arrossamento che potrebbe manifestarsi sulla zona epilata scompare in poche ore. L’ utilizzo della luce pulsata fredda permette al paziente un’ esposizione solare dopo 48/72 ore dal trattamento. Si riprende immediatamente la vita di tutti i giorni, come andare a lavoro o in palestra.

Rimozione-granulomi-filler,permanenti,con laser-Eufoton 1500-danni da filler-cura-rimedi-no bisturi

Granulomi da Filler

Danni da Filler – Granulomi da Filler

http://www.dannidafiller.altervista.org
SIMED-Centro di medicina estetica a Roma del Chirurgo Estetico DR. Raffaele Siniscalco
Rimozione granulomi e i danni, causati da filler, permanenti, nasce la nuova tecnologia laser, no bisturi per rimuoverli! Offerte Medicina Estetica Roma:http://www.youtube.com/channel/UCU8NK…

L’utilizzo dei filler, è stata, ed è, una delle armi migliori per contrastare i segni dell’invecchiamento. Per questo motivo negli ultimi 40/50 anni abbiamo assistito alla commercializzazione di una grandissima quantità di filler diversi sia riassorbibili che non riassorbibili: quelli che lei ha definito, filler permanenti. Purtroppo i-filler permanenti, in alcuni casi, hanno creato delle problematiche più o meno gravi anche e soprattutto a distanza di diversi anni dall’infiltrazione.

E’ accaduto che in diversi casi si sono formati dei veri e propri granulomi.

Il granuloma da filler permanente(danni da filler) è una lesione caratteristica delle infiammazioni croniche sia di natura infettiva sia dovuta alla presenza di corpi estranei, come appunto nei casi accaduti dopo le infiltrazioni di filler permanenti che sono a tutti gli effetti dei corpi estranei al nostro organismo. I granulomi da filler permanenti possono essere caratterizzati da un’intensa proliferazione cellulare e si manifestano con antiestetici e dolenti gonfiori, infiammazioni più o meno estese, indurimenti di alcune aree più o meno vaste del viso, dove il materiale è stato iniettato, che possono arrivare a comprimere le terminazioni del viso e causare di conseguenza una sintomatologia dolorosa sempre costante che aumenta alla pressione. A volte può presentarsi anche una perdita di sensibilità con limitazione più o meno importante dei movimenti del viso e delle labbra.Tutto ciò incide di conseguenza sulla sfera psicologica e la persona a volte non riesce più a condurre una vita normale non accettando la sua immagine.

Fino ad oggi il problema veniva approcciato dal punto di vista chirurgico cercando, appunto chirurgicamente, di rimuovere il filler permanente iniettato con il relativo o i relativi granulomi. Il tutto logicamente con i rischi del caso, un periodo post operatorio molto invalidante (basti pensare alla traumaticità di un intervento chirurgico per asportare tali granulomi da un’area delicatissima come le labbra) e spesso con un successo solo parziale date le difficoltà del caso. Oppure l’approccio poteva essere di tipo medico, quindi di gran lungo meno traumatico rispetto a quello chirurgico, iniettando del cortisone intralesionalmente, cioè direttamente nel granuloma. Anche in questo caso spesso con risultati solo parziali.

Grazie alla tecnologia laser è possibile trattare con successo queste problematiche.Si usa un nuovissimo laser intralesionale “EUFOTON LaseMar 1500″ che agisce dall’interno direttamente nei tessuti interessati.
Il laser è dotato di una sottilissima fibra ottica dallo spessore ridottissimo di soli 100-200 micron (1-2 decimi di millimetro). Tale fibra ottica viene inserita direttamente nel granuloma interessato. Successivamente viene erogata l’energia laser agendo sul granuloma senza causare traumi ai tessuti circostanti e senza dar luogo ad esiti cicatriziali.Dopo il trattamento compare un gonfiore più o meno evidente a seconda del caso trattato, provocato logicamente dal riscaldamento dei tessuti, che scompare rapidamente nel giro di 7-14 giorni.
Danni da Filler : http://www.dannidafiller.it